Andrea Goldstein

Andrea Goldstein


Twitter Linkedin

Esperienza più che ventennale sui temi della global governance, maturata recentemente presso la Divisione degli Investimenti dell’OCSE, in qualità di responsabile per le relazioni esterne. In precedenza è stato Vice Direttore dell’Ufficio per l’Asia del Nordest della Commissione economica dell’ONU a Incheon, dove ha gestito programmi di cooperazione economica regionale, e Vice Direttore della Support Unit del Heiligendamm-L’Aquila Process (HAP), contribuendo al dialogo politico tra i paesi del G8 e del G5 su alcune delle principali sfide dell’economia globale. Ha lavorato anche al Dipartimento economico dell’OCSE e al Foreign Investment Advisory Service della Banca Mondiale. Da ottobre 2015 è Managing Director di Nomisma.
Si è occupato principalmente di economie emergenti, è autore di una quarantina di articoli su riviste specializzate e di innumerevoli interventi sui media, tra cui la Stampa cui scrive regolarmente. I suoi libri più recenti sono Il capitalismo rosso (Università Bocconi Editrice 2016), Il miracolo coreano (il Mulino 2013) e L’économie des BRIC (La Découverte 2013).
Professore a contratto all’Università Cattolica di Milano, ex Presidente della Bocconi Alumni Association di Parigi, partecipa alle attività di Aspen Italia.